"I fini e la natura dell’impresa: una frontiera in divenire" - webinar del 20 maggio 2021

Il webinar di giovedì 20 maggio 2021 su "I fini e la natura dell’impresa: una frontiera in divenire", organizzato da Impresa Progetto con il patrocinio del Dipartimento di Economia dell’Università di Genova ed in collaborazione con ETIClab e UCID Liguria, ha permesso di verificare alla luce di alcune significative esperienze aziendali, baricentrate prevalentemente ma non esclusivamente in ambito ligure, le indicazioni emerse nello Special Issue pubblicato sul n.3/2020 della Rivista.

Il webinar è visibile integralmente qui, mentre una "guida alla visione" è disponibile qui.

Il disability management in Italia: una rassegna degli studi basati su evidenza

Essays
On issue: 
Field: 
Organization
Authors: 
Abstract: 

Il presente lavoro propone una rassegna degli studi scientifici, basati sulla rilevazione di evidenze, condotti in Italia sul disability management, a partire dal 2001 fino a oggi.

Sono stati selezionati dieci studi, pubblicati tra il 2007 e il 2015, e raggruppati in quattro aree tematiche: recruiting e hiring, return to work e job maintenance, smart working, fasi di transizione studio-lavoro. Coerentemente con la letteratura internazionale, le ricerche condotte in Italia hanno riguardato ambiti disciplinari differenti: management, education, medicina. Il numero di studi risulta esiguo, a causa anche del ritardo, rispetto ad altri Paesi, con cui in Italia le aziende hanno avviato iniziative di disability management e alla scarsa attenzione prestata al tema, sia in ambito accademico che aziendale.

I risultati emersi hanno mostrato che: la formazione -  in particolare sulla cultura organizzativa inclusiva, sulle nuove tecnologie e sulle specifiche disabilità - riveste una notevole importanza sia per i manager d'azienda e i responsabili delle risorse umane, che per i professionisti dei centri per l'impiego e degli enti di formazione; il disability management non riguarda le singole persone ma tutta l’impresa; buone relazioni sociali (colleghi, superiori e datori di lavoro) hanno, più di altri fattori,  un’influenza positiva sulla soddisfazione lavorativa; la sperimentazione è molto utile per la valutazione degli outcome. Ulteriori studi saranno necessari per validare i risultati fin qui emersi.