La rivista

Presentazione

Organi

 

Impresa Progetto - Electronic Journal of Management è una rivista scientifica on line, che propone due numeri ordinari all’anno ed eventuali uscite tematiche. Fondata nel 2004 è accreditata AIDEA- Accademia Italiana di Economia Aziendale dal 2010.

 

Impresa Progetto - Electronic Journal of Management intende dare spazio e diffondere nella comunità scientifica i risultati delle attività di ricerca condotte dagli studiosi, italiani e stranieri, di discipline economico-aziendali.  Particolare rilievo viene dato ai lavori proposti dai più giovani, ricercatori e dottori di ricerca.

Impresa Progetto - Electronic Journal of Management vuole anche ospitare contributi sia di studiosi di altri settori scientifico-disciplinari (giuristi, economisti, ecc.), attenti ai problemi dell’impresa, sia di imprenditori, manager, professionals.

 

La Rivista pubblica articoli in italiano ed inglese ed incoraggia gli autori ad usare l’inglese per favorire la diffusione internazionale dei loro lavori.

 

Ogni numero è introdotto da un Editoriale a cura del Direttore Scientifico, del Co-Direttore o del curatore/curatori del numero stesso, quando questo ha natura monografica. Si articola in due sezioni:

  • La sezione “Saggi”, che ospita paper originali, inediti, frutto di uno studio approfondito su temi specifici con l’intento di fornire un contributo autorevole ed innovativo all’avanzamento delle conoscenze scientifiche. I saggi sono, dal numero 1/2010, sottoposti a doppio referaggio cieco secondo la procedura descritta nella pagina “Norme editoriali”.
  • La sezione “Contributi”, che accoglie documenti di lavoro e ricerca, resoconti, keynote speeches, abstract di tesi di dottorato, materiali ed interventi relativi ad attività seminari, workshop, forum. Segnaliamo che fino al numero 2/2016 incluso la sezione era denominata "Contributi e working paper"; oltre a quanto sopra specificato, vi erano pubblicati anche working paper che presentavano prime ipotesi di ricerca, studi preliminari, semilavorati.

 

Tutti i testi pubblicati sulla rivista possono essere scaricati nella versione integrale in formato .pdf, facilitandone così la consultazione, l’approfondimento e la stampa.

I numeri pubblicati sono disponibili nella sezione “Archivio”.

Accanto a quelle istituzionali, trovano spazio nel sito altre quattro sezioni di supporto:

  • Gli ospiti. Vengono proposte interviste a protagonisti, italiani o stranieri, del mondo economico contemporaneo o ad accademici di prestigio.
  • Call for paper.  Evidenzia lei principali call sui temi di interesse della Rivista
  • Eventi. Lo spazio contiene le informazioni fondamentali relative a convegni, workshop, call for paper, presentazioni di ricerche, ecc. di particolare interesse scientifico.
  • Recensioni. Si presentano, approfonditamente e criticamente, novità editoriali di rilevante interesse o riletture di testi classici.
  • Segnalazioni. Offre una breve presentazione di pubblicazioni recenti (libri, articoli, documenti). Fornisce altresì link a banche dati o altre risorse on line.

 

Alla rivista Impresa Progetto - Electronic Journal of Management sono stati attribuiti, dal 2004, i seguenti codici:

  • ISSN 1824-3576
  • codice CINECA E187020
  • codice CNR PT02495264

 

La Rivista è registrata presso il Registro delle Stampe Periodiche del Tribunale di Genova al numero 11/2004 del 31 maggio 2004 e, di conseguenza, gli scritti e gli altri lavori pubblicati sul sito sono pubblicazioni pienamente valide ai fini concorsuali. Ai sensi di legge, la rivista ha un Direttore responsabile nella persona della dott.ssa Roberta Glorio, giornalista pubblicista.

Sono in corso le necessarie verifiche tecniche per procedere all'implementazione di un sistema di attribuzione di DOI ai contenuti della rivista.

 

Organi

La Rivista ha un direttore scientifico (Pier Maria Ferrando, professore ordinario di Economia Aziendale all’Università di Genova), tre condirettori (Marco Frey, professore ordinario di Economia e Gestione delle Imprese alla Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa; Gianfranco Rusconi, professore ordinario di Economia Aziendale all'Università di Bergamo; Terry Torre, professore ordinario di Organizzazione Aziendale all’Università di Genova) e un direttore emerito, Lorenzo Caselli, già direttore scientifico e già professore ordinario di Economia e gestione delle imprese all'Università di Genova.

 

Sono organi della rivista:

Il Comitato di Direzione. E’ l’organo di governo della rivista. Ad esso competono la supervisione scientifica e culturale e la programmazione della rivista nonché il presidio delle idee e dei valori che ne costituiscono il fondamento. E’ responsabile delle procedure di referaggio, dell’ideazione dei nuovi numeri, del rapporto con il Comitato Scientifico.

Il Comitato di Redazione. Insieme al suo responsabile, che è componente anche del Comitato di Direzione, ha il compito di pubblicare gli articoli secondo le norme della rivista, intrattiene i rapporti con gli autori, prepara i contenuti e l’aggiornamento delle diverse sezioni del sito.

Il Comitato Scientifico. Comprende studiosi italiani e stranieri ed è espressione della fitta rete di relazioni scientifiche e dei collegamenti che la rivista vuole attivare con le molteplici esperienze di studio e di ricerca, in Italia e all’estero, e che possono trovare in Impresa Progetto - Electronic Journal of Management un efficace ambito di espressione.

 

Comitato di Direzione

Clara Benevolo, Università degli Studi di Genova Giuseppe Bertoli, Università degli Studi di Brescia
Valter Cantino, Università degli Studi di Torino Lorenzo Caselli, Direttore Emerito, Università degli Studi di Genova
Corrado Cerruti, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” Enrico Cori, Università Politecnica delle Marche
Giorgio Donna,  Università degli Studi di Torino Pier Maria Ferrando, Direttore Scientifico, Università degli Studi di Genova
Renato Fiocca, Università Cattolica, Milano Marco Frey, Condirettore,Scuola Superiore Sant'Anna, Pisa
Giorgio Giorgetti, Università degli Studi di Genova Gianfranco Rusconi, Condirettore,Università degli Studi di Bergamo
Riccardo Spinelli, Responsabile del Comitato di Redazione, Università degli Studi di Genova Teresina Torre, Condirettore, Università degli Studi di Genova
 
 
 
Comitato di Redazione
Riccardo Spinelli, Responsabile, Università degli Studi di Genova Simona Alfiero, Università degli Studi di Torino
Domenico Berdicchia, Università degli Studi di Ferrara Silvia Bruzzi, Università degli Studi di Genova
Gabriele D'Alauro, Dottore di ricerca in "Economia e gestione delle aziende e delle amministrazioni pubbliche" Renata Paola Dameri, Università degli Studi di Genova
Roberto Garelli, Università degli Studi di Genova Angelo Gasparre, Università degli Studi di Genova
Giovanni Lombardo, Università degli Studi di Genova Lara Penco, Università degli Studi di Genova
Giorgia Profumo, Università degli Studi di Genova Francesca Querci, Università degli Studi di Genova
Daria Sarti, Università degli Studi di Firenze Giovanni Satta, Università degli Studi di Genova
Roberta Scarsi, Università degli Studi di Genova  
 
 
 
Comitato Scientifico
Livia Ablonczyné Mihályka, Széchenyi István University - Gyor Adalberto Alberici, Università degli Studi di Milano
David Barnes, Westminster Business School, University of Westminster Joseph Christie, Loyola Institute for Business Administration - Chennai
Vittorio Coda, Università Bocconi Gianni Cozzi, Università degli Studi di Genova
Giancarlo Ferrero, Università degli Studi di Urbino Joan Fontrodona, IESE Business School, University of Navarra
Fabio Fortuna, Università Telematica delle Scienze Umane Pietro Genco, Università degli Studi di Genova
Giorgio Invernizzi, Università Bocconi Riccardo Mercurio, Università degli Studi di Napoli Federico II
Mario Molteni, Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano Giovanni Padroni, Università di Pisa
Paola Paniccia, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" Harald Pechlaner, Katholische Universität Eichstätt-Ingolstadt
Cosetta Pepe, Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" Angelo Riccaboni, Università degli Studi di Siena
Camille Rosenthal-Sabroux, Université Paris-Dauphine Marcantonio Ruisi, Università degli Studi di Palermo
Dario Velo, Università degli Studi di Pavia